Home sabato 15 agosto  -  
     
 
 
Progetto F.En.a.Sé - Fair Enterprise au Sénégal
Progetto F.En.a.Sé - Fair Enterprise au Sénégal
Progetto F.En.a.Sé - Fair Enterprise au Sénégal
 
News Il programma Plasepri Il progetto FENASE e i suoi partners Requisiti per l'accesso al programma Modulistica Fare affari in Senegal Le guide per l'imprenditore Formazione on line TRIO Punti di contatto e sportelli informativi I link utili Il tuo progetto

Scheda di sintesi

  1. Finanziamento complessivo per la linea di credito PMI. € 12.000.000,00
  2. Beneficiari: le PMI (classificazione di PMI secondo la legge sulle PMI del Senegal- Loi d'Orientation relative à la promotion et audéveloppementdespetites et moyennesentreprises n°2008-29 du 28 juillet 2008) ; che rispondono ai seguenti criteri:
    • le PMI devono operare nei seguenti settori: primario, industriale, terziario (escluso il settore commercio);
    • l'attività di produzione non deve nuocere all'ambiente;
    • le PMI non devono impiegare direttamente o indirettamente mano d'opera infantile;
    • le PMI non devono svolgere attività che direttamente o indirettamente riguardino armamenti, sistemi di difesa o installazioni, equipaggiamenti, e materiali militari.
    • le PMI non devono svolgere attività che direttamente o indirettamente riguardino il tabacco o il legname di provenienza non conforme alla regolamentazione del "code forestier".
  3. Condizioni preliminari.
    • Il progetto deve riguardare imprese private di diritto Senegalese, neo costituite o in attività da meno di tre anni;
    • Il/i promotori del progetto devono possedere qualificate esperienze professionali e competenze specifiche inerenti il progetto;
    • ci deve essere un apporto di risorse finanziarie personali da parte del/ei promotore/i del progetto (a titolo puramente orientativo, ai fini di favorire la valutazione positiva da parte delle banche finanziatrici è suggerito un apporto del 25/30%).
  4. Importo minimo e massimo di finanziamento che può essere richiesto:
    • Importo minimo 30.000.000 FCFA (circa € 46.000);
    • Importo massimo 300.000.000 FCFA (circa € 458.000)
  5. Garanzie necessarie. Il valore della garanzia da presentare dipende dal rischio del credito. Per un'impresa che inizia senza un rilevante capitale sociale, si ritiene sia necessario a titolo orientativo, al fine di rispondere in modo soddisfacente ai criteri degli istituti finanziari, coprire con garanzie reali da tutto il credito ad almeno il 75%, a seconda della tipologia del progetto e del capitale sociale dell'impresa.
  6. Rimborso del prestito da 5 a 7 anni (da 2 a 7 anni in caso di leasing). I tempi di rimborso dipendono dalle caratteristiche del progetto e del relativo piano d'impresa.
  7. Tassi d'interesse (esenti dalle tasse bancarie):
    • 7% per imprese operanti nel settore industriale e terziario;
    • 8% per le imprese operanti nel settore primario;
    Il tasso viene ridotto rispettivamente al 6,5% e 7,5% se l'impresa risponde almeno ad uno dei criteri preferenziali definiti dal programma Plasepri
  8. Spese ammissibili e relative percentuali:
    • Almeno il 70% dell'importo richiesto deve riguardare costi per impianti, attrezzature e strumentazioni con relativi pezzi di ricambio e servizi correlati (es. la formazione per il loro impiego, l'installazione, servizi post vendita.)
    • Devono essere inferiori al 30% dell'importo richiesto le spese (in totale) per : lavori di costruzione d'origine locale (Senegal o paesi confinanti); i fattori di produzione (materie prime e semilavorati relativi all'investimento). I fattori di produzione però non possono superare il 5% (30% per il settore primario) dell'importo totale del finanziamento.
  9. Istituti finanziari Senegalesi che ad oggi hanno firmato con PLASEPRI accordi quadro di rifinanziamento: Caisse Nationale de Crèdit Agricole (CNCAS); Banque Règionale de Solidaritè (BRS); Banque Internationale des Mutuelles de l'Afrique de l'Ouest (BIMAO)
  10. La domanda di finanziamento va indirizzata a Resonsable du Programme PLASEPRI - 40, CitèImpôt Mermoz Pyrotechnique - Dakar. I documenti da allegare al dossier di progetto sono:
    • Copia del permesso di soggiorno e carta consolare (per i senegalesi residenti in Italia)
    • Curriculum vitae del promotore e degli eventuali soci;
    • Atti di costituzione e registrazione dell'impresa (immatricolazione a: registredu Commerce, a NINEA, alla Caisse de Sécurité Sociale, a l'IPRES etc.);
    • Certificato del casellario giudiziario rilasciato entro gli ultimi tre mesi
    • Business plan (redatto secondo il modello ADEPME- Agence de Développement et d'EncadrementdesPetites e MoyemmesEntreprises)
    • Per imprese già esistenti: i bilanci degli ultimi tre anni
    • Fatture proforma dei fornitori
    • Garanzie reali oltre al pegno sulle attrezzature (immobili, fidejussioni, garanzie bancarie)


Criteri preferenziali (ai fini della riduzione degli interessi)

Le imprese ammissibili al finanziamento che rispondono ad almeno uno dei criteri di priorità che seguono sono avvantaggiate se le domande di credito eccedono la disponibilità della linea di credito PMI e hanno diritto ad una riduzione dei tassi d'interesse secondo le condizioni definite dalla linea PMI.
  1. L'impresa è di Senegalesi residenti in Italia
  2. Partecipazione dei senegalesi residenti in Italia per almeno il 25% del capitale sociale dell'impresa
  3. Almeno i 2/3 del capitale appartengono a donne
  4. Elevato impiego di manodopera femminile
  5. Crea molta occupazione (Elevato impiego di manodopera)
  6. Le attività dell'impresa sono inerenti il settore agricolo o agroindustriale (di trasformazione)
  7. Le attività dell'impresa riguardano sono inerenti il settore industriale
  8. Partecipazione o sinergie concrete con imprenditori ghanesi beneficiari della linea di credito italiana nell'ambito del programma Ghana
  9. Private Sector Development Facility (GPSDF)
  10. Il partecipazione italiana significativa nella proprietà dell'impresa
  11. L attività è orientata alla protezione delle condizioni dell'ambiente
  12. L'investimento e l'attività è nel settore del turismo responsabile
 
 
© 2020 Progetto F.En.a.Sé - Fair Enterprise au Sénégal -  Note legali